Immaginatevi un battello che vi porta su un isolotto in mezzo a un lago. Immaginatevi uno chalet svizzero del 1800, una terrazza ombreggiata, un delizioso piatto di tempura di gamberi fumanti e un bicchiere di freddo Chablis fra le mani. E immaginate di averlo fatto in una pausa pranzo qualunque della vostra settimana, percorrendo 10 minuti di macchina dalla Tour Eiffel!
Perché in fondo, quasi tre figli e 7 anni dopo, lo abbiamo capito: il segreto per essere genitori migliori é, di tanto in tanto, dimenticarsi di esserlo e ricordarsi di essere, prima di tutto, una coppia.
Ecco cosa ci siamo detti qualche giorno fa io e mio marito appena usciti da una delle ultime visite pre-parto, colti da un improvviso desiderio di festeggiare questi dolci attimi di attesa prima dell’arrivo di una nuova creaturina urlante fra le braccia.
E cosi, in barba al lavoro e alle figlie ancora impegnate a scuola per qualche ora, ci siamo concessi una romantica fuga a due passi dal centro di Parigi per goderci un delizioso pranzetto allo Chalet des Iles, in mezzo al laghetto del Bois de Boulogne.
Atmosfera vacanziera, ambiente raffinato e, allo stesso tempo, country, ottimo cibo e buon rapporto qualità prezzo se si sceglie il menu à la carte (la formula brunch della domenica, invece, la trovo un po’ cara ma voci mi dicono che sia super abbondante e delizioso!).
Da tornarci in coppia o con ciurma al seguito, c’est à vous!
By la Blonde

tete_02

 

Ama – Famiglie in movimento